Progetti & iniziative

Tutti i progetti di Muxima hanno ed avranno come obiettivo quello di aiutare bambini e giovani in condizioni di disagio ad inserirsi nella società civile, attraverso attività a sostegno di strutture educative e famiglie, dello studio e della formazione lavorativa.

Muxima si è attivata attraverso azioni di partenariato anche con altre organizzazioni aventi il medesimo obiettivo e che già operano in territori disagiati o assistono persone in difficoltà, in Italia e all’estero.

Il rallentamento delle attività dovuto alla pandemia di Covid-19 ha accelerato in Muxima un’evoluzione già avviata: il rivolgersi anche a realtà più prossime e l’estendere le collaborazioni sul proprio territorio.

Lo sguardo si è dunque diretto verso l’Italia, dove in questi ultimi anni, per via di crisi economiche, calamità naturali e problemi sanitari sollevati dalla pandemia, sono aumentate difficoltà e bisogni di varia natura.

I progetti e le iniziative avviati sono indirizzati, in particolare, a favorire il benessere dei bambini e delle loro famiglie.

Progetti & iniziative

Tutti i progetti di Muxima hanno ed avranno come obiettivo quello di aiutare bambini e giovani in condizioni di disagio ad inserirsi nella società civile, attraverso attività a sostegno di strutture educative e famiglie, dello studio e della formazione lavorativa.

Muxima si è attivata attraverso azioni di partenariato anche con altre organizzazioni aventi il medesimo obiettivo e che già operano in territori disagiati o assistono persone in difficoltà, in Italia e all’estero.

Il rallentamento delle attività dovuto alla pandemia di Covid-19 ha accelerato in Muxima un’evoluzione già avviata: il rivolgersi anche a realtà più prossime e l’estendere le collaborazioni sul proprio territorio.

Lo sguardo si è dunque diretto verso l’Italia, dove in questi ultimi anni, per via di crisi economiche, calamità naturali e problemi sanitari sollevati dalla pandemia, sono aumentate difficoltà e bisogni di varia natura.

I progetti e le iniziative avviati sono indirizzati, in particolare, a favorire il benessere dei bambini e delle loro famiglie.

Nel 2020 Muxima ha costituito un gruppo di lavoro interessato a mettere il proprio impegno nella prevenzione del disagio infantile a Milano, dedicando parte delle proprie energie a strutturare un progetto psico-educativo, rivolto a bambini nella fascia d’età tra 0 e 10 anni ed ai loro genitori.

Il gruppo di lavoro, entrato in contatto con l’Associazione Culturale Villa Pallavicini e la rete QuBì del Municipio 2 – zona via Padova, ha avuto occasione di ampliare la propria conoscenza di una realtà territoriale milanese nella quale diversi enti e associazioni del terzo settore già operano in collaborazione con i servizi pubblici del territorio per affrontare criticità e condizioni di svantaggio che si ripercuotono nella quotidianità di famiglie e bambini.

Si è quindi deciso di collaborare con tale rete, proponendo ed avviando un progetto incentrato sul benessere dei bambini ed il sostegno alle relazioni familiari, proprio nell’ottica di prevenzione del disagio infantile. Tale progetto propone: colloqui a sostegno della genitorialità, colloqui di orientamento e sostegno psico-educativo, incontri di gruppo con bambini e mamma-bambino, laboratori creativi/espressivi, incontri di formazione.

Muxima e l’Associazione Villa Pallavicini hanno quindi individuato uno spazio nell’ambito territoriale del Municipio 2, in via del Ricordo 1, di cui hanno promosso la ristrutturazione e che è divenuto il Centro Anch’io, un centro per l’infanzia, attivo dall’ottobre 2021 (pagina facebook).

Tale centro si vuole caratterizzare come un luogo di attenzione alle necessità di crescita dei bambini e stimolo per una considerazione più ampia ed inclusiva dei bisogni educativi anche in contesti svantaggiati.

L’utilizzo di tale spazio permetterà a Muxima di portare avanti molteplici attività di sostegno a minori e famiglie, italiani e stranieri.